Latina, Salvatore Antoci(M5S): “quanta superficialità di LBC”

Antoci LBC

Il consigliere M5S, Salvatore Antoci, commenta alcune scelte politiche di LBC in merito alla gestione di una materia delicata come l’urbanistica del capoluogo.

ANTOCI (M5S) SU LBC

“Vi sembra cosa normale che il 3 agosto 2021 nella Commissione Governo del Territorio siano ammassati 6 punti all’ordine del giorno? 5 di questi punti riguardano argomenti importantissimi e molto complessi, ciascuno dei quali richiederebbe approfondimenti e discussioni che si dovrebbero protrarre nel corso di varie Commissioni per varie settimane.

Per alcuni di questi punti sarebbe altresì opportuno il confronto con gli Ordini professionali. Ebbene, secondo LBC noi il 3 agosto avremmo dovuto, in un’oretta di commissione online liquidare con una alzatina di mani (e di spalle!) 5 argomenti che afferiscono l’operato di metà consiliatura e che avrebbero delle ripercussioni e delle ricadute importantissime sull’intera città. Quanta leggerezza, quanta superficialità, quanta impreparazione… e quanta arroganza!”


Antoci: “a LBC manca trasparenza e il rispetto delle istituzioni” – Latina M5S


Cosa è successo in commissione

Il risultato delle scelte politiche frettolose di LBC è presto detto: la maggioranza guidata dal sindaco Coletta non ha avuto i numeri per approvare l’ordine del giorno, anche grazie alla ferma opposizione dei consiglieri M5S Antoci e Ciolfi. I piani particolareggiati rappresentano un tema molto importante per la città che in passato ha scontato gli errori delle amministrazioni di centrodestra.

Per questo i consiglieri M5S hanno ritenuto di respingere le istanze della maggioranza. Antoci e Ciolfi hanno chiesto più tempo per discutere e confrontarsi con i professionisti della città, riuscendo cosi a bloccare il blitz di LBC.

I nostri riferimenti

Seguici su Facebook: qui

Seguici su Instagram: qui

Il nostro gruppo Facebook: qui

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *